Kali Yuga - Lumi sulla civiltà dell'Età Nera

Kali Yuga, lumi sulla civiltà dell'Età Nera sarà uno dei 2 o 3 libri più importanti che avrai letto nella tua vita

Codice: 9782918387015
Produttore
ISE
Caratteristiche
Peso: 600 gr

Prezzo: € 26,00

Disponibilità: Non disponibile

Descrizione

Kali Yuga, lumi sulla civiltà dell'Età Nera sarà uno dei 2 o 3 libri più importanti che avrai letto nella tua vita.

USCITA PREVISTA: maggio 2024, prenotati con il pulsante AVVISAMI QUANDO DISPONIBILE

Si tratta di un libro raro scritto in Francia nel 2011 e distribuito nel 2012 anche in Italia, in italiano, in poche copie.

Lo scrittore Joel LaBruyère ha messo insieme informazioni provenienti anche da spie - chiaramente anonime - dei Servizi, che definiscono, sin appunto dal 2011, ciò che sta accadendo oggi.

Arcangelo Miranda ha aggiunto una moltitudine di pagine per "collegare" la parte d'analisi di Joel con quella spirituale al fine di capire la natura dei conflitti in cui stiamo vivendo e le nostre responsabilità. Questo testi è un sano attacco nei confronti della globalista New Age

Tema affrontato

Nella Tradizione universale, lo svolgersi del mondo è diviso in quattro epoche, ciascuna delle quali segna un nuovo crollo morale e un allontanamento dal divino e gli indù chiamano l'ultima di queste epoche Kali Yuga, l'Età Oscura.

Ritengono che siamo entrati 5.000 anni fa e che non siamo pronti a uscirne. Durante i secoli bui rimaneva solo un quarto della verità e tre quarti di una menzogna; più i secoli bui avanzano, più questo quarto di verità si ritrova inghiottito, non scomparso, ma mescolato e difficile da identificare.

Anche così, gli Antichi consideravano i Secoli Oscuri un ciclo di buon auspicio per coloro che cercavano la grande Liberazione. Insoddisfatti delle illusorie gratificazioni della materia, possiamo essere spinti verso l’alto dalla pressione insopportabile della menzogna crescente.

Sopportare questo male ci costringe a ricercare il Bene assoluto. Se non abbiamo il gusto di passeggiare nel giardino delle delizie della civiltà materialista per sperimentarne la felicità virtuale, dobbiamo provarci con forza a rischio di perderci.

Dobbiamo staccarci dall'entropia ambientale attraverso un movimento energetico, una rivoluzione della coscienza e dell'essere. Nel cuore dell'Età Oscura c'è quindi una porta verso l'Età dell'Oro interiore.

Ma questa porta è nascosta. Devi lottare per trovarlo.

Chi è Q? Cosa si nasconde dietro questo personaggio o organizzazione? Come fa ad indovinare al secondo determinati eventi? Quali sono le parti in lotta, i cappelli neri e i cappelli bianchi, che hanno investito in apparecchiature di visione temporale? Perché nessuno lo riesce a decifrare il fenomeno Q e lo si approssima a Trump e sciocchezze del genere, chiaramente sbagliando? Cos'è lo Yellow Cube? E lo Blak Stone?

C'è qualcuno, i cappelli bianchi, che vuole evitare una catastrofe all'umanità? Ma... cosa dobbiamo o possiamo fare noi? Dobbiamo solo fare le scelte giuste: ormai a livello materiale è saltato tutto, non ci sono armi che si possono usare contro il globalismo che sta vincendo, l'unico modo è un salto di coscienza personale...

Buona lettura.