Customer Login

Lost password?

View your shopping cart

Life 2 Progetto per l'immortalità

Autore: A.M. KING,

Autore: Arcangelo Miranda

LIFE 2

La rivoluzione nel campo della spiritualità, dell'uomo e del pensiero

Questo libro è in produzione da parte dell’Autore e non sappiamo quando verrà stampato.
Per essere avvisato della pubblicazione di questo ed altri titoli, chiedi di essere avvisato da questo modulo

 

Dall’inizio a…

Life 2 progetto per l’immortalità parte da questo assunto: per riuscire ad andare da qualche parte si deve sapere dove andare, ma è anche necessario essere in grado di vedere, ma oggi l’umanità è cieca…

Questo perché in questo suo ciclo di esistenza, è appena all’inizio di un suo nuovo percorso di evoluzione: è come se l’obiettivo fosse l’ultimo di un grattacielo di 120 piani e oggi siamo solo entrati dalla porta al piano terra; per queesto motivo oggi l’umanità, rispetto al suo obiettivo, è di fatto cieca.

In un percorso iniziale di evoluzione ciò che principalmente è sottoposto ad osservazione è sempre la parte più materiale… ed è proprio da qui che partono le mie osservazioni.

Quando mi guardo intorno vedo che la spinta alla ricerca pone troppo spesso le sue fondamenta nella cura del corpo; ma l’ho detto un milione di volte: seppur la cura del corpo è un elemento indispensabile, il suo è solo un aspetto che vale 1 rispetto ad un valore totale di 1 milione.

Faccio questo esempio: ciò che volevo far emergere in LIFE i segreti della ghiandola pineale era esclusivamente il concetto di coscienza. Tuttavia quando si parla dell’individuo, come appena detto, si devono prendere in considerazione tutte le sue parti – spirito, mente, corpo; la delusione a cui sono andato incontro è quello di aver ricevuto tante congratulazioni circa l’aspetto alimentazione e richieste di suggerimento di come usare, assumendoli, le sostanze “coscienziali” M-State, il resto è quasi passato inosservato. E’ davvero una tristezza: le persone non riescono a capire che NON sono il loro corpo, ma qualcosa che USA un corpo per fare una sola cosa: riscoprire se stesso. Almeno speriamo di arrivare all’ascensore in breve tempo…

Oltre a ciò osservo anche che decine e decine di pratiche e scoperte vengono messe insieme, come in un frullatore, per la necessità di trovare per forza una soluzione unificatrice, qualcosa che funzioni: massaggi, colori, pratiche varie, alimentazione, tutto è mischiato a tutto e tutti hanno la chiave magica, la soluzione alla vita. Eppure ciò che osservo è una sempre maggiore tendenza che porta le persone che sono nell’ambito della ricerca interiore ad andare fuori di testa.

Con la presenza di un alto livello di tecnologie distruttive (bomba atomica, boma all’idrogeno, armi chimiche e batteriologiche) se l’umanità è cieca, qui si tratta che un auto di un cieco ad un altro cieco farà sì che entrambi finiscano nel fosso; dobbiamo far presto e soprattutto bene, oggi non possiamo più prestare attenzione agli aspetti illusori della realtà, a pensare che con l’alimentazione o che con una pratica di respiro aggiusteremo tutto; oggi si tratta di agire secondo coscienza.

Abbiamo bisogno di un allenamento a pensare che cos’è la coscienza che ci porta ad essere uno con la coscienza e ad agire secondo essa: la soluzione è il pensiero.

… LIFE 2 Progetto per l’immortalità

Chi ha letto i miei precedenti 4 libri avrebbe dovuto comprendere che lo scopo della vita è quello di ridefinire se stesso, non certo essere vegetariani o bizzarrie del genere. in cui tutti è da riportare all’obbligo delle bistecche di soi. Per quuesti motivi non abbiamo più scritto il Vangelo del Re e Effetto Tunnel: pur essendo libri molto spinti sull’aspetto coscienza, sarebbero diventati un equivalente letterario delle bistecche di soia, un surrogato di coloro che non cambiano mai e che danno il nome di cose a base di carne a cose che non hanno nulla a che fare con la carne, ma da cui non si sono mai realmente distaccati.

Chi ha letto i miei libri avrrebbe anche dovuto  comprendere che senza l’addestramento della coscienza non si va da nessuna parte.

Lo scopo di LIFE 2 Progetto per l’immortalità è quello di fornire al lettore una strada fatta di coscienza e che senza tenere d’occhio tale sentiero, non si può andare da nessuna parte. E non un sentire come il fenomeno di The Secret; ricordo che l’inizio di quel film affermava che tali “segreti” erano sempre stati tenuti nascosti all’umanità e che sembrava che fosse colpa di qualcuno, addisittura della malvagia casta degli illuminati del NWO (new world order) e comunque dei potenti della terra. Ebbene, fosse stato per me NON avrei mai fatto uscire quel libri, non avrei dato loro seguito con il film e cose del genere. Usare il potere della mente senza una preparazione della coscienza porta le persone fuori di testa.

Ricordate la pubblicità della Pirelli ai tempi del grande centometrista Carl Lewis? In essa si affermava che la potenza è nulla senza controllo, è come dare un’auto da 300 cavalli ad un ragazzo appena patentato: di sicuro si inchioderà alla prima curva perché la potenza prende troppo la mano, sempre, perché la potenza è la nostra vera natura per cui potenza e potere sono pericolosi se vengono forniti: potenza e potere devono essere conquistati!!!

Carl Lewis e Pirelli
Carl Lewis nella pubblicità Pirelli – 1995

Ecco perché raccomandare qualcuno ad una carica è dannoso se le carica non viene meritata. Questa cosa la si chiama meritocrazia, in realtà se una cosa è meritata difficilmente potrà fare danni.

I contenuti di LIFE 2 Progetto per l’immortalità

Lo spirito non è una cosa, è il creatore delle cose. Riconoscersi in quanto essere spirituale riabilità la capacità a prendersi cura e a modificare la realtà. La realtà è apparenza su cui siamo d’accordo, per questo ciò che abbiamo innanzi agli occhi è un mondo illusorio: vogliamo che appaia così e quindi ci appare solido, con tanto di bistecche di soia. Ma ciò che vediamo è solo il risultato di ciò che pensiamo.

In questo libro sono illustrati i princìpi con cui il pensiero forma, modifica e gestisce un corpo.

Come illustrato in LIFE i segreti della ghiandola pineale esiste un campo energetico in cui sono registate alcune nostre caratteristiche energetiche riguardante la forma. Il professor Burr dell’Università di Yale era in grado di determinare che forma avrebbe assunto una foglia di una piante “leggendo” qualche settimana prima che forma prendeva il contenitore energetico delle cellule, il V-Field o Campo Vitale. Perché il nostro naso non cresce all’infinito? Perché le nostre orecchie sono uguali? Perché “smettiamo” di crescere? Perché in conseguenza del nostro pensiero, costruiamo il V-Field come se fosse un bicchiere che dà la forma all’acqua che contiene; al pari di un bicchiere, il V-Field fa da forma alle cellule e per questo gli organi, tutti i nistri organi, hanno la forma che hanno.

Gli alchimisti

Sì, c’entrano, c’entrano…

L’Alchimia è stata volutamente fatta passare per leggenda, ma questo solo negli utlimi anni. In pasato re e imperatori hanno dedicato parte delle loro forze all’Alchimia ed oggi vorrebbero fossero visto come sprovveduti.

Ma a parte questa cosa, tutti gli alchimisti che sarebbero arrivati alla Pietra Filosofale affermano che sono ritornati ad avere una aspetto come se avessero sempre 35 anni. Un personaggio tutt’altro che sprovveduto, Voltaire, parlò del Conte di Saint-Germain, incontratolo per la seconda volta dopo trenta anni, come l’uomo che non è invecchiato di un giorno e che dimostra sempre 40 anni.

Così come tutto spiegato in Life i segreti della ghiandola pineale, l’assunzione degli M-State della Pietra Filosofale annulla le forme-pensiero eteriche dal campo energetico dell’individuo così che anche il suo corpo ritorna giovane.

Le due seguenti foto sono davvero preziose e sono state reperite su un sito (qui) che è stato in grado di raccogliere 10 diverse persone fotografate da giovani e da anziane:

giovane
giovane
anziana
anziana
trasformazione
trasformazione

giovane
giovane
anziano
anziano
trasformazione
trasformazione

L’ottica con cui va vista una persona anziana è che essa non è vecchia, ma semplicemente un “giovane” di 35 anni travestito, ricoperto, assecondato dalle forme-pensiero e che oggi cammina con il bastone. Se liberi il suo campo eterico dalle forme-pensiero, lo spirito potrà di nuovo pensare attraverso quel corpo e quindi automaticamente il corpo diverrà giovane. Nelkla sua procedura di rigenerazione, il grande Alessandro Conte di Cagliostro illustra una fase del ringiovanimento, la perdita dei vecchi denti per la riacquisizione della giovinezza:

Ad un certo punto si vedrà l’adepto muovere la bocca in modo strano: l’amico vi metterà all’interno le dita per facilitare l’espulsione dei denti che cadranno tutti e lo lascerà dormire, senza svegliarlo, per tutto il tempo che la natura richiederà. (tratto da LIFE i segreti della ghiandola pineale)

In questo libro, pur partendo da studi e scoperte relative al corpo, si spiegherà per davvero come funziona il potere dello spirito sulla realtà.

L’augurio è che le persone possano cominciare a comprendere che che i potere è nulla senza controllo e che non è l’abilità a compiere miracoli la cosa da raggiungere, bensì il riconoscimento di se stessi, la definizione del Sé. Life 2 progetto per l’immortalità si rivolge a coloro che hanno a cuore se stessi e la vita in questo universo.

Dettagli del prodotto

  • Tipo di copertina : brossura
  • ISBN : non disponibile
  • Formato : cm 17x24
  • Numero di pagine : non disponibile
  • Data pubblicazione : non disponibile

Qualcosa di più sull'autore

Author

A. M. King è descrivibile come un misterioso e tra i più grandi filosofi contemporanei. Per sua ferma decisione King ha deciso di rimanere anonimo. In varie arti ricorre spesso il cognome King, ma in questo caso è interessante accostarlo a quello di G.R. King, l’americano che nel 1930 ricevette, presumibilmente dal Conte di Saint-Germain, il famoso testo VITA IMPERSONALE, meglio conosciuto come IO SONO sul Monte Shasta in California. Infatti, la sua creazione è un testo dal titolo IO SONO DIO da cui risulta che siamo in presenza di un Essere di immense conoscenze su cosmogonia e padronanza della realtà; probabilmente abbiamo a che fare con un altro Maestro Asceso della Fratellanza Bianca. Rilevanti sono le parti a sua firma nel libro LIFE I SEGRETI DELLA GHIANDOLA PINEALE. Chi lo conosce uso per A.M. King quella parole che vennero incise sotto il quadro del Conte di Saint-Germain che dicono "Se non è Dio egli stesso, un dio possente lo ispira".

Author

Arcangelo Miranda è della classe 1964, nonostante non si conosca realmente la data e l'ora della sua nascita. Esperto in elettronica, robotica e in psicologia sociale, afferma di aver vissuto esperienze non comuni che lo hanno portato ad ottenere delle conoscenze particolari. Infatti egli dice che in qualche modo ha ripristinato il collegamento con la memoria akashica, quel grappolo di consapevolezza universale in cui tutte le conoscenze umane sono convogliate e raccolte. Proprio questo genere di abilità, unitamente ad una grande capacità intuitiva, i suoi scritti parlano per lui. Normalmente qualsiasi persona è convinta di ciò che dice, ma Arcangelo Miranda invita semplicemente alla lettura dei suo libri per rendersi conto che i suoi scritti non provengono da un normale sapere umano. Nei suoi libri spazia tra conoscenze endocrine, neurologiche, di alimentazione, meccanica quantistica, fisiologia ed alchimia. Egli afferma che chiunque può collegarsi alla sua guida, il vero se stesso interiore, per rendere la propria vita speciale e diversa. Attualmente è scrittore, editore, imprenditore e ricercatore "indipendente" su argomenti di frontiera.